Copyright 2019 - Filarmonica di Tivoli

E' il nostro compleanno

orchestra_sm

 

Tivoli, 11 Maggio 2012

 Un anno fa nasceva l’Associazione Culturale “Filarmonica di Tivoli” e cominciava a mettere in cantiere l’Orchestra che oggi conosciamo. In questi dodici mesi la passione e la voglia di continuare a divertirsi con la musica ci ha fatto compiere un percorso che non possiamo che definire soddisfacente.

Ho usato il verbo “continuare” non a caso. I fondatori di questa Associazione avevano alle spalle diversi anni di esperienza orchestrale, ma, come la vita ci insegna, a volte le incomprensioni, le delusioni e la mancata condivisione di obbiettivi comuni ti costringono ad intraprendere nuove strade con rinnovato vigore e con il valore aggiunto della novità e della voglia di fare le cose in maniera diversa, trasformando una fase critica in una grande opportunità.

 

In ogni modo il passato ormai è storia e la concentrazione ora si rivolge verso questa realtà che ci sta regalando un periodo della nostra vita contrassegnato da divertimento senza sottotitoli.

Come musica vuole, comunque, il lavoro è svolto da tutti, orchestrali e non, in maniera seria ed impegnativa, ma la strada quella è, non ce ne sono altre. I risultati cominciano lentamente a fare capolino ed a noi questo ruolino di marcia sta più che bene: la pressione è quella giusta, il numero di concerti è moderato e la velocità di preparazione dei pezzi anche. Insomma, la parola d’ordine è “relax”, nessuna fretta e tensione q.b.

Certamente belli i concerti, ma vi invito ad assistere alle prove: i sorrisi dei ragazzi raccontano molto di più di quanto possano fare queste poche righe. La voglia di suonare (e bene) quello che viene magistralmente proposto dal Direttore Artistico, si traduce in prove divertenti, scorrevoli e tremendamente efficaci. Se poi ti accorgi, alla fine della prova, che il tempo è volato allora vuole proprio dire che l’obbiettivo è raggiunto.

Per ciò che riguarda la musica che proporremo, stiamo lentamente alzando l’asticella delle difficoltà dei brani da eseguire. Questo richiede un lavoro ed una tenacia maggiori, ma la conseguente soddisfazione che otterremo e l’auspicato apprezzamento del pubblico non potrà che ripagarci degli sforzi profusi per ottenerli. Inoltre stiamo per accogliere nuovi musicisti che ci permetteranno di ampliare il novero dei brani in repertorio.

Infine un immenso “grazie” a tutti coloro i quali contribuiscono a far sì che il futuro dell’Orchestra Filarmonica di Tivoli sia colmo di soddisfazioni ed alla cortesia di quanti vorranno assistere ai nostri prossimi concerti che, complice la musica, saranno dei piacevoli incontri tra amici.

 

Un caro saluto

Loris

 
f t m

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso nel pieno rispetto della privacy. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze, ma senza alcuna finalità di marketing da parte nostra. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori informazioni