Copyright 2019 - Filarmonica di Tivoli
EmailPrintExport ICS

I Solisti della Filarmonica - Recital per Flauto e Pianoforte

Event

Title:
I Solisti della Filarmonica - Recital per Flauto e Pianoforte
When:
Sun, 9. July 2017, 19:00 h
Where:
Scuderie Estensi - Tivoli (RM), Roma
Category:
Ensemble
Hits:
751
Created by:
Super User

Description

L’Orchestra Filarmonica di Tivoli presenta l’iniziativa “I solisti della Filarmonica”.

Fondata nel 2011 e diretta dal maestro Francesco Romanzi, l’orchestra Filarmonica di Tivoli è ormai una realtà consolidata e ben conosciuta del panorama musicale tiburtino .Con questo “Recital per Flauto e Pianoforte” dei solisti Carlo Lupi e Stefania Barbone, la Filarmonica inaugura l’iniziativa “I Solisti della Filarmonica”, una serie di concerti volta a dare ai musicisti dell’orchestra la possibilità di presentare al pubblico il proprio repertorio solistico e cameristico.

Stefania Barbone ha iniziato lo studio del pianoforte presso il conservatorio “Benedetto Marcello” sotto la guida della pianista Anna Tatiello Bernardelli, diplomandosi poi presso il conservatorio di S.Cecilia a Roma. Ha seguito corsi di perfezionamento presso l’Accademia Fenaroli di Lanciano (CH) sotto la guida del maestro Sergio Perticaroli. Dal 1985 alterna l’attività didattica a quella di collaborattrice al piano esibendosi in concerti sia in Italia che all’estero. Ha collaborato con i seguenti enti ed associazioni: A.L.I.P., Accademia di S. Cecilia, associazione internazionale “Euridice”, teatro Don Orione, Antoniamun, Aris, Aula Magna dell’Università di Roma, Festival Barocco di Viterbo, Stagione Palazzo Barberini, Regione Sicilia, Copenaghen Opera Festival, Auditorium D’Annemasse (Svizzera), Festival Euro Mediterrneo. Ha collaborato al piano con i seguenti artisti: Gabriella Tucci, Giuseppe Taddei, Maria Dragoni, Cecilia Gasdia, Francesca Patanè, Mario Malagnini, Giorgio Meriggi, Monserrat Caballè.

Carlo Lupi , diplomato in Flauto Traverso al Conservatorio “Morlacchi” di Perugia con il maestro Vincenzoni, si è specializzato con Gustav Scheck e Marianne Eckstein, e, dopo una lunga pausa dell’attività artistica, ha ripreso a perfezionarsi con il maestro Deborah Kruzanski. Attualmente suona come primo flauto ed ottavino nell’Orchestra Filarmonica di Tivoli e si è esibito a Tivoli anche con il trio “Sonaria Ensemble”. Grazie ai frequenti viaggi di lavoro all’estero, promuove scambi culturali con musicisti di tutto il mondo e si è recentemente esibito durante incontri musicali tenuti presso il Conservatory of Music dell’Università di Santo Thomas (Manila, Philippine) e presso il Conservatorio “Comitas” di Yerevan (Armenia).

I solisti della Filarmonica di Tivoli.
Recital per Flauto e Pianoforte. Carlo Lupi, Stefania Barbone.
Tivoli, Scuderie Estensi, 9 luglio 2017, ore 19:00

Programma:
- Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) KV 13. Sonata IV in Fa Maggiore - (I. Allegro, II. Andante, III. Menuetto Primo, IV. Menuetto Secondo)
- Paul Hindemith (1895 – 1963): Sonata per Flauto e Pianoforte (I.Allegro Agitato, II. Adagio, III. Molto Vivace, IV. Marcia)
- George Enescu (1881-1955): Cantabile et Presto (I. Cantabile, II. Presto)
- Cecil Chaminade (1857 – 1944): Concertino per Flauto e Pianoforte, op. 107 (Moderato)
- Alfredo Casella (1883 – 1947): Barcarola et Scherzo (I. Allegretto, ben moderato alla Barcarola; II. Presto assai)
- Francois Borne (1840 – 1920), Carmen, Fantaisie Brillante pour flute et piano, (I. Allegro Moderato, II. Habanera, III. 1a Variation, IV. 2a Variation, V. Chanson de Boheme et Final)


Venue

Location:
Scuderie Estensi
Street:
Piazza Garibaldi
ZIP:
00019
City:
Tivoli (RM)
State:
Roma
Country:
Italy

Description

Furono costruite da Alessandro D’Este nel 1621 come stalla che poteva contenere oltre 100 cavalli da qui il nome popolare ‘stallone’, a servizio della vicina villa.

Erano ubicate in una zona di rilievo (antistante l’odierna piazza Garibaldi), vicino a sia a Rocca Pia che a Villa d’Este oltre che alla Porta di Santa Croce attraverso la quale facevano il loro ingresso ufficiale sia il nuovo Vescovo che il Governatore.

Le scuderie estensi furono edificate fuori dalla cinta urbana nei pressi della Porta S.Croce, demolita nel XX sec. in quanto di intralcio alla viabilità.

Tra via Aldo Moro e le Scuderie Estensi corre una stradina che conduce oltre che alla Rocca Pia al piano superiore della costruzione.

L’edificio rinnovato recentemente è adibito a centro multimediale, spazio espositivo con rassegne pittoriche e centro congressi con circa 200 posti a sedere.

f t m

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso nel pieno rispetto della privacy. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze, ma senza alcuna finalità di marketing da parte nostra. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori informazioni