Copyright 2019 - Filarmonica di Tivoli

Comunicato Stampa

Successo di pubblico per l'evento organizzato domenica scorsa, dal Comune di Trevi (PG), per ricordare il musicista M° Tiberio Natalucci, nato e vissuto nella Città nella prima metà del XIX secolo. 

Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito, oltre al Coro di Trevi "I Cantori di Cannaiola", anche numerosi musicisti e gruppi musicali intervenuti, tra cui il Coro  "Mons. Bellamaria" di Civita Castellana, l'ensemble "Canto Ergo Sum" di Spoleto, l'Orchestra Filarmonica di Tivoli diretta dal M° Francesco Romanzi, coristi e voci soliste provenienti dai cori dell'Università e del Conservatorio di Perugia, dalla Corale Porziuncola della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Assisi e dalla Schola Gregoriana Assisiensis.

L'occasione è stata data dalla brillante laurea sul compositore trevano discussa presso il Conservatorio Morlacchi di Perugia dal M° Mauro Presazzi direttore del Coro di Trevi. Tesi che ha originato una bella pubblicazione editoriale presentata per l'occasione dai docenti universitari Prof. Luigi Ciuffa e Prof.ssa Biancamaria Brumana e dallo storico dell'arte Dr Carlo Roberto Petrini.

Tiberio Natalucci, musicista oggi pressoché dimenticato, ebbe all'epoca numerosi apprezzamenti e diffusa notorietà in Italia e tra compositori di importanza internazionale quali Mercadante, Crescentini, Zingarelli, Donizetti e Liszt e condivise gli allori con Rossini per gli inni composti in onore di Pio IX. Suo malgrado esercitò l'attività di musicista a tempo pieno soltanto per brevi periodi perchè, da uomo di legge qual'era, dovette cedere alle pressioni della madre che, rimasta vedova, lo indusse a sacrificare la sua passione per la musica per amministrare l'ingente patrimonio familiare.

Tra i periodi in cui si dedicò completamente all'attività musicale, ricordiamo gli anni passati nella Città di Tivoli come Maestro di Cappella e direttore della Filarminica locale.

La maggior parte delle sue composizioni autografe, tranne le poche trascritte e pubblicate dalla RICORDI di Milano, si conservano presso l'Archivio Storico dell'Accademia Nazionale Santa Cecilia in Roma.

L'evento dedicato al M° Tiberio Natalucci, reso possibile dall'Amministrazione di Trevi e dalla collaborazione con le Associazioni Locali, e sostenuta anche dall'intervento dell'Associazione Europa Musica, si è concluso con una bella esecuzione di brani musicali trascritti per l'occasione, che il compositore compose per Coro, Soli e Orchestra.

f t m

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso nel pieno rispetto della privacy. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze, ma senza alcuna finalità di marketing da parte nostra. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori informazioni